Home  •  About  •  Links  •  Contatti  •

5 MILIONI di €uro per la bonifica dell'area ex c&c

Scritto il 01/08/2019 da [lavespa] nella categoria [C&C - Rass. Stampa]
5 milioni di €uro è l'importo che grazie anche al tuo impegno è stato stanziato a favore del risanamento dell'area TOSSICA dell'EX C&C. 

Un grazie particolare va anche a quei cittadini che hanno firmato la petizione online dal nostro sito per l'invio della lettera per la messa in sicurezza dell'area. 

Ovviamente non ci fermeremo perché il nostro obiettivo è quello di raggiungere il completamento della bonifica dell'area.


DI SEGUITO RASSEGNA STAMPA 

fonte: PADOVA OGGI


Comunicato e rassegna stampa C&c Aprile 2019

Scritto il 12/04/2019 da [lavespa] nella categoria [C&C - Rass. Stampa]

Venerdì 12 aprile i rappresentanti del Comitato SOS C&C e dell’associazione La Vespa accompagnati dal consigliere comunale Giampietro Crivellaro sono stati ricevuti a Venezia a Palazzo Balbi dall'Assessore Regionale Roberto Marcato. 

I comitati avevano richiesto di incontrare l’Assessore a seguito dell’approvazione della deliberazione n.23 del 5 febbraio 2019 in cui la Giunta Regionale si impegnava 'a farsi parte attiva con il Governo al fine di reperire le risorse finanziarie, a valere sui fondi della Legge Speciale per Venezia, necessarie alla bonifica dell’area dell’ex C&C di Pernumia e delle altre situazioni emergenziali relative ai siti inquinati nel bacino scolante della Laguna di Venezia; a intraprendere ogni possibile azione intesa a tentare di recuperare parte delle somme necessarie rivalendosi nei confronti dei soggetti responsabili'.

(di seguito articolo e rassegna stampa)

.. leggi tutto »

Respinto il ricorso di Deda per la costruzione del centro commerciale a Due Carrare

Scritto il 11/04/2019 da [lavespa] nella categoria [Rassegna Stampa]
Come molti di voi hanno già appreso dai giornali e dalle tv,
 il Tar ha respinto il ricorso della società Deda che voleva costruire il centro commerciale a Due Carrare. 
È stato confermato il vincolo sull'area apposto dalla Soprintendenza dei Beni artistici e culturali. Una sentenza, che segna un altro no deciso alla costruzione del centro commerciale. 

   Per arrivare a questo, sono state fondamentali le forze messe in campo dai cittadini e dai comitati, un grazie profondo a tutti e a ciascuno: la vostra risposta così ampia e diffusa ha fatto capire che esiste una opinione pubblica vigile ed attiva, pronta a ribadire il primato dell'interesse collettivo sugli interessi privati. 

 La difesa del territorio non ha prezzo e questo stralcio della sentenza del Tar ne è la più chiara conferma: 

«del resto se una rigorosa salvaguardia dei beni ambientali e culturali fosse un’esigenza condivisa nella prassi delle amministrazioni comunali non vi sarebbe neppure la necessità dell'apposizione di vincoli da parte dell'Amministrazione statale.» 

Continueremo assieme a rilanciare e valorizzare la Bassa padovana in cui viviamo, dotata di un ricco patrimonio storico, ambientale, artistico e culturale, minacciata per decenni da scelte politiche, amministrative e urbanistiche che mirano a deturparla e impoverirla, come si legge fra le righe della sentenza. 


 Sarà nostra cura tenervi regolarmente informati delle singole iniziative e confidiamo di avervi compagni di strada nel cammino che ci attende per opporre alla logica deleteria del consumo di territorio un modello di sviluppo che lo valorizzi e rispetti. 

Grazie a tutti, 

- Comitato La Nostra Terra 
- Comitato Lasciateci Respirare
- Coordinamento delle Associazioni Ambientaliste - Parco Colli Euganei 
- Comitato lasciateci respirare 
- Coordinamento Associazioni ambientaliste Parco Colli - 
- Legambiente Padova 
- Italia Nostra Padova 
- Acom Padova 
- Confesercenti Padova 
- Cia Padova 
- Confagricoltura Padova


DI SEGUITO TESTO SENTENZA COMPLETO E RASSEGNA STAMPA






Rifiuti zero / un obiettivo possibile

Scritto il 10/11/2017 da [lavespa] nella categoria [I 30 anni della Vespa]
Articolo tratto da "Il Mattino di Padova" riguardante l'incontro avvenuto con Rossano Ercolini dell'11/11/2017 presso centro Bachelet - Battaglia Terme -

incontro rifiuti zerolocandina rifiuti zero rossano ercolini

WU MING 2 A BATTAGLIA TERME

Scritto il 25/09/2017 da [lavespa] nella categoria [I 30 anni della Vespa]

SABATO 30/09/2017 ALLE 17 WU MING 2 IN BIBLIOTECA A BATTAGLIA TERME. 

SOLO SU PRENOTAZIONE ALLE 15 UNA PASSEGGIATA DI 1917 PASSI DA SARAJEVO A CAPORETTO LUNGO IL CANALE DELLA BATTAGLIA, A CUI PARTECIPERA' ANCHE WU MING 2, NELL'OTTICA DEL BARATTO! 


Ciao, compiamo 30 anni e a differenza di quel che si dice, noi li sentiamo tutti. Abbiamo deciso di festeggiarli toccando i temi che abbiamo percorso in questi 30 anni, come? Invitando persone, attivisti, scrittori, esperti, politici che ci aiutino, non a ripercorrere o a ricordare ma a rinnovare le tematiche che ci hanno motivati a dar vita e a vivere nel gnaro, come sciame e come singoli. Cercheremo, ogni mese, di dar vita a un incontro pregno di significato, niente miele, quello è delle api, solo polline, ronzii e punture. 

Ti aspettiamo con WU MING 2 sabato 30/09!!


wu ming 2 battaglia terme

Home

Vespa GO Social




Le vignette

img

I disegni

img