Home  •  About  •  Links  •  Contatti  •

SICUREZZA C&C

Compila questo form per inviare la lettera per la sicurezza area ex C&C di Pernumia (PD). 

COMPILA TUTTI I CAMPI E ALLEGA IL PDF O LA FOTO DELLA TUA CARTA DI IDENTITÀ (max 3mb!) 

Poi premi 'spedisci la lettera' per recapitarla automaticamente via e-mail
 all'Assessore regionale e al sindaco di Pernumia.

 

Nome
Cognome
Email mittente
Luogo da dove scrivi
Allega la tua carta di identità (max 3mb)



ECCO LA LETTERA CHE STAI PER INVIARE:

Egregio SINDACO

del COMUNE DI PERNUMIA


 

p.c. Egregio Assessore Regionale

ROBERTO MARCATO




OGGETTO: sicurezza area ex C&C di Pernumia (PD)

Con la presente segnalo alcune criticità relative alla sicurezza del sito ex C&C di Pernumia, e richiedo il tempestivo intervento del Comune, atto a evitare che si verifichino ulteriori situazioni di rischio in un’area già di per sé molto pericolosa:

 1. Il perimetro presenta dei varchi facilmente transitabili in diversi punti della recinzione, con tracce piuttosto evidenti dell’accesso di persone. Inoltre tutta la parete est del capannone è tappezzata da graffiti, 
    segno inequivocabile che l’area della ex C&C è un luogo frequentato non sporadicamente da ragazzi.

    2. I capannoni sono accessibili da più ingressi: vi sono porte non chiuse, varchi non sigillati sul muro esterno e la bussola di accesso dei camion è completamente aperta.
3. L’area esterna è disseminata di rifiuti di ogni tipo, di origine incerta, evidentemente abbandonati da persone che accedono liberamente.

4. Nell'area esterna, dove sono stati asportati i rifiuti che erano stati interrati, è presente un bacino che in caso di piogge si riempie d’acqua; dato che vi è cresciuta della vegetazione in modo disordinato, il bacino non è riconoscibile e può essere fonte di pericolo per chi si avvicina.

5. Il cancello principale non è chiuso in modo adeguato e permette di entrare nonostante la catena di chiusura.

6. Il cancello secondario è stato di recente abbattuto e sostituito provvisoriamente con una rete metallica da cantiere, facilmente asportabile.

7. Non c’è nessuna segnaletica che indichi la pericolosità del sito.

Chiedo pertanto al Sindaco, nella sua qualità di responsabile della salute pubblica, di mettere in atto tutti gli interventi necessari per evitare ulteriori situazioni di rischio, in particolare di:

a. ripristinare la recinzione dove interrotta.
b. ripristinare il cancello secondario e assicurare la chiusura idonea di entrambi i cancelli.
c. apporre cartelli che segnalino la pericolosità del sito, sia lungo la recinzione esterna che nei punti di accesso dei capannoni, che impongano il divieto di accesso e il divieto di abbandono di rifiuti.
d. installare delle telecamere di sorveglianza alle zone di accesso dei capannoni e davanti ai cancelli di ingresso.
e. attivare dei sopralluoghi giornalieri a scopo deterrente e per sorvegliare il sito nei momenti di criticità (temporali, forte vento, alluvioni...)

Data l’importanza degli argomenti proposti, confido che il Sindaco metta in atto al più presto i provvedimenti necessari a garantire la salute e la sicurezza dei cittadini.

Distinti saluti. 

Nome e cognome

Data e luogo

[Documento identità in allegato:]

Vespa GO Social




Le vignette

img

I disegni

img